You are here: Home » Turismo » Turismo in Antarcticland

Turismo in Antarcticland

Il turismo in Antartico è in continua crescita e le poche centinaia di intrepidi visitatori all’ anno sono ormai diventati oltre  40,000, che viaggiano attraverso le oltre 80 compagnie turistiche specializzate. La maggior parte dei viaggi è organizzato via nave e i turisti partono dall’ Argentina, dal Cile o dalle Isole Falkland (Isole Malvinas) e si limitano ad esplorare la Penisola Antartica. Gli operatori di turismo in Antartico, consci dell’ importanza ambientale del continente di ghiaccio, si sono associati per studiare e controllare l’ impatto ambientale che il turismo potrebbe produrre, e nel 1991, hanno formato l’ Associazione Internazionale dei Tour Operatori dell’ Antartico (IAATO). L’ associazione pratica e promuove il turismo ecologico e responsabile, Anche il Trattato Antartico riconosce nel turismo un’ attività legittima nel continente. Il Governo di Antarcticland permette l’ entrata di turisti di qualsiasi nazionalità e promuove la formazione di gruppi durante l’ estate australe, attraverso le imprese affiliate alla IAATO Il Ministero del Turismo di Antarcticland cerca investitori interessati al progetto di un Hotel di Ghiaccio in Antarcticland e/o alla creazioine di campi stabili. Antarcticland dista circa 1,600 km dall’ Argentina o dal Cile.

Viaggio in Antartide
L’Antartide è il continente dei superlativi: il più a Sud, quello scoperto più tardi, il più disabitato, il meno inquinato, il meno turistico. L’unico per il quale sia stato firmato un accordo internazionale che impedisce qualsiasi sfruttamento delle risorse del suo sottosuolo, che consente l’utilizzo delle sue ricchezze solo per studi scientifici internazionali e che stabilisce le norme indispensabili a preservare il suo ecosistema. Certamente è anche il più freddo, ma non ve ne accorgerete: in tutte le nostre navigazioni la temperatura media varia da 0 a 5° C, più o meno come una giornata di fine inverno a Milano.
Ciò di cui sicuramente vi accorgerete è l’ambiente eccezionale ed unico che vi si presenterà ogni giorno. Un’incredibile varietà di situazioni, l’emozione di incontrare una colonia di qualche centinaio di migliaia di pinguini, un’inoffensiva balena che spunta dall’acqua a pochi metri dalla nave, un iceberg di qualche migliaio di tonnellate a poche decine di metri dall’obiettivo della vostra macchina fotografica vi sorprenderanno e faranno del vostro viaggio un’esperienza indimenticabile.
Per viaggiare in Antartide non occorre alcuna preparazione fisica esperienza di avventura o abbigliamento molto tecnico. Durante le crociere verranno organizzate escursioni a terra giornaliere che vi permetteranno di visitare le stazioni di ricerca utilizzate da scienziati di tutto il mondo, di avvicinare colonie di pinguini o semplicemente di camminare sul pack antartico. Accompagnatori esperti vi seguiranno a bordo e a terra per farvi scoprire le meraviglie del continente bianco; organizzeranno conferenze e proiezioni di filmati per farvi svelarvi i segreti dell’ambiente anrtartico e della sua fauna.

Geografia:
L’Antartide con una superficie di 13 milioni di km², ai quali si aggiungono 1,5 milioni di km² di barriere è il quinto continente del mondo per estensione. È formato da due parti diseguali e separate dalla catena dei Monti Transantartici.
Antartide orientale, un altopiano di circa 10 milioni km² .
Antartide occidentale costituito dalla Penisola Antartica.

Stagioni e Climi:
Il clima in Antartide è freddo ma, durante la stagione delle navigazioni (ottobre-aprile) le temperature massime raggiungono anche i 10°C e la luce è presente per buona parte della giornata. È importante ricordare che il clima è soggetto a cambiamenti improvvisi

I dati sull´ Anatrtide sono tratti dal sito www.patagoniaworld.it